Zoom: pronta la IPO, valutazione attesa di 9 miliardi

Zoom pronta la IPO, società specializzata in software per videoconferenze ha ricevuto una valutazione stimata di circa $ 9 miliardi.

0
zoom ipo
Zoom, società specializzata in software di videoconferenza è pronta a quotare la sua attesissima offerta pubblica ricevendo una valutazione stimata di circa $ 9 miliardi.
 
Una volta stabiliti i prezzi, Zoom prevede il suo inserimento sul Nasdaq sotto il ticker “ZM” giovedì mattina. Giovedì, la compagnia di San Jose offrirà agli investitori poco meno di 10 milioni di azioni di Classe A.
 
La richiesta di Zoom è esplosa di recente. La società ha aumentato il valore dell offerta di martedì tra $ 33 e $ 35 per azione, in rialzo dall’intervallo inizialmente previsto di $ 28 a $ 32 per azione. Alla fine, Zoom avrebbe una valutazione di quasi $ 9 miliardi.
 
L’IPO di Zoom si scontra con un’altra cara tecnologia di Silicon Valley, Pinterest; quest’ultima debutterà anche sul mercato giovedì mattina e sarà disponibile sul New York Stock Exchange sotto il segno di spunta “PINS”.

Dati Ufficiali ZOOM

Nel 2017, la società ha registrato un fatturato di quasi $ 60 milioni e nel 2018, circa $ 150 milioni. Inoltre, Zoom ha registrato profitti lordi di quasi $ 270 milioni l’anno scorso. l’azienda sta crescendo rapidamente e la redditività della compagnia ha stimolato un’impennata nella richiesta di un pezzo della torta relativa all’IPO.