Un Mercato che ha SORPRESO TUTTI

0

Il Mercato delle azioni statunitensi é aumentato venerdì e ha registrato il primo guadagno settimanale in un mese. Offrendo una tregua a un mercato che era stato appesantito dai timori di un inasprimento della politica monetaria.

Vedi anche: Un Mostro a due facce sui Mercati Finanziari

Le azioni hanno iniziato la settimana in ribasso, ma nei giorni successivi hanno recuperato terreno. Con azioni di banche, produttori e società di beni di consumo discrezionali che hanno contribuito a guidare il rimbalzo. Gli analisti hanno affermato che almeno parte della ripresa sembrava essere stata alimentata dagli investitori in cerca di occasioni dopo tre perdite settimanali consecutive che avevano spazzato via gran parte del rally estivo del mercato.
Il sentiment degli investitori ha raggiunto livelli estremamente negativi, ha affermato la Bank of America in un rapporto venerdì. Una misura del sentiment degli investitori monitorata dalla banca, basata sul posizionamento degli hedge fund, sui flussi nei fondi di credito e azionari e altri fattori, ha toccato il fondo. Un’indicazione che i mercati sembrano ipervenduti e gli investitori dovrebbero ricominciare ad acquistare, hanno affermato gli analisti.

Inoltre, i risultati sugli utili hanno ampiamente indicato la resilienza delle società statunitensi.
“Non vedo un crollo degli utili”, ha affermato Jack Ablin, chief investment officer di Cresset Capital. “Ovviamente, se entriamo in recessione, è un’altra questione”. Per ora, tuttavia, le aziende sembrano resistere all’inflazione e rallentare bene la crescita, ha aggiunto.

Il Dow Jones Industrial Average ha chiuso a 32151,71. L’S&P 500 ha guadagnato l’1,5%, a 4067,36 e il Nasdaq è salito di 250,18 punti a 12112,31.
Nella settimana, il Dow è salito del 2,7%, mentre l’S&P 500 è salito del 3,6% e il Nasdaq ha guadagnato il 4,1%.

Tutti gli 11 settori dell’S&P 500 hanno registrato guadagni settimanali per la prima volta da febbraio 2021, secondo Dow Jones Market Data. I guadagni hanno guidato alcune delle mosse più grandi del venerdì.

Le azioni di RH, precedentemente noto come Restoration Hardware, sono aumentate di $ 11,85, o del 4,5%, a $ 273,56 dopo che il rivenditore di casa di lusso ha riportato risultati migliori del previsto per il secondo trimestre.
La catena di alimentari Kroger ha aggiunto $ 3,58, o 7,4%, a $ 51,94 dopo aver alzato la sua guida per i guadagni per l’intero anno.

Nel frattempo, venerdì il dollaro è sceso contro la maggior parte delle principali valute, spingendo l’indice WSJ Dollar in ribasso dello 0,7%. Ciò ha segnato un’inversione per il biglietto verde. Che ha registrato un rally poiché le valute europee sono state sottoposte a pressioni dall’aumento dei prezzi dell’energia e lo yen giapponese ha sofferto di una politica monetaria accomodante.
I rendimenti dei titoli di stato sono aumentati, con il rendimento del titolo del Tesoro statunitense a 10 anni che è salito al 3,321% dal 3,291% di giovedì.

Hai trovato questo articolo interessante? Iscriviti al nostro canale Telegram gratuito: clicca qui