Svolta Ecologica per FCA ed ENI: presentato “A20” !

FCA ed ENI uniscono le forze! Presentato oggi il nuovo carburante "A20" che promette emissioni ridotte fino al 3%.

0

FCA ed ENI uniscono gli sforzi e presentano un nuovo carburante “ecologico”. Il nuovo carburante si chiama A20 e sfrutta il basso contenuto di carbonio, la componente bio e il numero di ottani elevati.

Emissioni ridotte

La composizione speciale del nuovo carburante, grazie ad una riduzione del 15% di metanolo ed ad un 5% in meno di alcol bioetanolo, permette una significativa riduzione di emissioni di CO2. Ha un’altissima compatibilità con la maggior parte delle auto a benzina entrate in commercio a partire dal 2001 in poi, che ad oggi rappresentano il 60% delle auto a benzina circolanti in Italia.

Fiat 500 Enjoy

Una prima prova effettuata ha visto protagoniste cinque Fiat 500 della flotta “Eni Enjoy“ a Milano. Operazione conclusa con successo poche settimane fa. Il test è durato 13 mesi. Secondo i dati riportati dall’azienda di car sharing, le auto sono sono state noleggiate circa 9.000 volte e hanno viaggiato per 50 mila chilometri, senza riscontrare problemi, ma anzi dimostrando una significativa riduzione delle emissioni e addirittura migliorando le prestazioni, a causa dell’elevato numero di ottani.

Nuovi sviluppi

FCA ed Eni stanno già lavorando per migliorare ulteriormente la formula A20, aumentando la quantità degli idrocarburi provenienti da fonti rinnovabili. L’obiettivo è quello di ridurre ulteriormente le emissioni “Well-to-Wheel” di CO2. Quest’ultimo è un parametro che valuta le emissioni complessive, prendendo in considerazione la produzione e il trasporto del carburante, oltre al semplice consumo su strada.

L’annuncio, pubblicato oggi [ndr. 4 Aprile 2019], è un importante passo per la lotta alle emissioni e all’inquinamento ambientale. Un tema di attualità e tanto dibattuto, ma che pone le due società in rotta verso un futuro più ecologico ed attento all’ambiente.