Speciale FED: dove seguire l’appuntamento del 16 Settembre 2020

Le attese per la riunione della Fed di oggi, sono concentrate sulla definizione della strategia per i tassi d'interesse.

0

Le attese per la riunione della Fed di oggi sono concentrate sulla definizione della strategia per i tassi d’interesse. I funzionari che lavorano per raggiungere un consenso su come e quando fornire maggiori indicazioni sul outlook della guidance.

Le osservazioni precedenti dei funzionari prima di entrare nel meeting di questa settimana,  suggerivano che non avevano ancora deciso come riconfigurare la propria politica per riflettere il nuovo quadro annunciato a fine Agosto. Ciò solleva la prospettiva che possano apportare alcune modifiche proprio oggi. Le altre e più ampie prospettive sono attese entro la fine dell’anno.

Segui lo Speciale FED di oggi, 16 Settembre 2020 alle ore 19.45: Clicca Qui

Ecco cosa guardare:

Forward Guidance

Negli ultimi sei mesi, la politica della Fed ha affermato che i funzionari manterranno i tassi vicini allo zero fino a quando non saranno “sicuri che l’economia abbia superato gli eventi recenti e sia sulla buona strada per raggiungere” gli obiettivi di inflazione e occupazione della banca centrale. Diversi funzionari hanno affermato che questo linguaggio, introdotto quando la Fed ha tagliato i tassi quasi a zero il 15 marzo, alla fine dovrà essere aggiornato.

Le dichiarazioni di oggi potrebbero includere modifiche per riflettere l’adozione di un nuovo quadro che cerca periodi di maggiore inflazione a seguito di episodi di inflazione al di sotto dell’obiettivo del 2% della Fed. Non è chiaro se i funzionari saranno d’accordo questa settimana su come o quando farlo la loro guida più specifica.

Tassi

Quasi tutti i funzionari della Fed nelle loro proiezioni di giugno hanno visto tassi prossimi allo zero fino al 2022. Le loro nuove proiezioni dureranno per un anno in più e probabilmente mostreranno tassi vicini allo zero almeno fino al 2023. Potrebbe avere poco effetto immediato, perché gli investitori nei mercati dei futures non si aspettano che la Fed aumenti il ​​suo tasso di riferimento fino al 2024.

Prospettive economiche

I funzionari potrebbero riconoscere che si è materializzata una crescita più forte del previsto a giugno. Il tasso di disoccupazione è sceso all’8,4% ad agosto, al di sotto delle proiezioni dei funzionari di giugno secondo le quali sarebbe mediamente compresa tra il 9% e il 10% negli ultimi tre mesi dell’anno. Ma questo potrebbe fare ben poco per cambiare le loro prospettive di fascia media. I funzionari potrebbero prevedere una flessione meno grave quest’anno e un rimbalzo meno vivace nel 2021.

Acquisto di obbligazioni

I funzionari potrebbero anche chiarire che i loro acquisti di titoli del Tesoro e di titoli garantiti da ipoteca, avviati a marzo con l’obiettivo dichiarato di riparare il funzionamento del mercato, possano essere mantenuti per sostenere una ripresa economica più rapida. Da metà giugno, la Fed ha acquistato $ 80 miliardi al mese in Treasury e $ 40 miliardi al mese in mutui, al netto dei rimborsi, in calo rispetto a quantità ancora maggiori in primavera.

Riformulare le ragioni di questi acquisti avrebbe di per sé scarso effetto. Potrebbe peró sollevare interrogativi su quando o come la Fed potrebbe aggiustare gli acquisti di obbligazioni.

Follow-up della strategia

La nuova strategia di lungo periodo della Fed afferma che, dopo i periodi in cui l’inflazione è rimasta costantemente al di sotto dell’obiettivo del 2% della banca centrale, i funzionari si attendono che l’inflazione si mantenga moderatamente sopra il 2% per un po’ di tempo.  Finora, la maggior parte dei funzionari ha evitato di fornire specifiche. Avevano solo sottolineato che non stanno seguendo una regola meccanica per ancorare le aspettative di inflazione e invece vogliono mantenere la flessibilità.

Hai trovato questo articolo interessante? Iscriviti al nostro canale Telegram gratuito: clicca qui