Oggi focus sui temi caldi: Bce, Fed e Brexit

Giornata ricca di temi caldi quella odierna, che vede predominare prima la Bce, poi il tema Brexit, ed infine la Fed

0

Leggero aumento della volatilità sui mercati nelle ultime 48 ore. Il potenziale ritorno dei timori relativi ad una guerra commerciale, richiama all’ordine gli operatori. A sorpresa però, non si parla di tensioni con la Cina, ma potrebbe vedere Usa ed Ue a confronto.

Infatti, il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump, con uno dei suoi classici tweet, ha minacciato l’imposizione di dazi per 11 miliardi di dollari (vedi articolo) nei confronti dell’Europa. Ha lasciato intendere in particolar modo, come i vantaggi commerciali che il Vecchio continente ha avuto nei confronti degli USA, termineranno presto.

Il Fondo Monetario Internazionale è tornato a sottolineare il clima di minor propensione al rischio che, nel proprio aggiornamento sulle stime economiche, ha rivisto al ribasso la crescita per il PIL mondiale al 3,3% dal 3,5% stimato a Gennaio.

Nella giornata odierna l’attenzione sarà puntata poi sulla riunione della BCE (in calendario per le ore 14:30). Gli operatori saranno concentrati con grande probabilità, a catturare dalle parole del presidente Mario Draghi qualche indicazione sui temi TLTRO.

Un focus anche gli sviluppi relativi al Consiglio Europeo in tema Brexit tenuti a Bruxelles. Rimane ancora presente l’ipotesi del presidente Tusk di un possibile rinvio di un anno riguardo l’attivazione dell’articolo 50.

La giornata si conclude poi con i verbali di riunione del FOMC in calendario per le ore 20:00 italiane. Gli stessi potrebbero far trapelare informazioni utili riguardo le principali linee guida adottate in tema di politica monetaria americana.

Le aspettative sono sempre molto alte, per coloro che ricercano volatilità sui mercati, molte volte deluse negli ultimi appuntamenti in calendario. Il focus sulle news di natura macro rimane, ma attenzione al gioco di anticipo sui Mercati: si paga sempre molto caro l’azzardo.

Fonte: MPS Capital Services