Just Eat & Takeaway: un matrimonio da oltre 8 miliardi di dollari

Just Eat apre le porte ad una possibile fusione con Takeaway.com, in un affare da oltre $8 miliardi. Questo potrebbe essere il valore congiunto delle 2 società.

0
just eat & takeaway

Just Eat apre le porte ad una possibile fusione con Takeaway.com, in un affare da oltre $8 miliardi. Questo potrebbe essere il valore congiunto delle 2 società.

In linea di principio, Just Eat ha concordato un accordo con la rivale olandese Takeaway.com per formare una delle più grandi aziende di consegna di alimenti al mondo. Il gruppo congiunto sarebbe valutato circa 8,2 miliardi di sterline. Riunirebbe aziende che elaborano 360 milioni di ordini annuali per un valore di €7,3 miliardi (6,6 miliardi di sterline).

La società è considerata dagli analisti, leader di mercato nel settore dei corrieri alimentari nel Regno Unito. Tuttavia, è coinvolto in una battaglia con i rivali Deliveroo e Uber Eats.

Impennata delle azioni

Just Eat è stata fondata da un gruppo di cinque imprenditori danesi nel 2000 e lanciata un anno dopo. Attualmente ha 3.600 dipendenti a livello globale. Oltre al marchio Just Eat in Europa, commercializza come Skip The Dishes in Canada, iFood in Messico e Brasile e Menulog in Australia e Nuova Zelanda.

JE è quotata alla borsa FTSE 100 di Londra, dove le sue azioni hanno aperto quasi il 25% oggi.

→ Consulta in tempo reale l’attuale quotazione delle azioni JUST EAT: Clicca qui

Se l’accordo andrà avanti, gli azionisti di Just Eat potranno possedere poco più della metà del gruppo combinato, mentre gli azionisti di Takeaway.com acquisiranno una quota del 47,8% nella nuova società.

Il presidente di Just Eat Mike Evans manterrà il suo ruolo attuale nel gruppo combinato, mentre l’amministratore delegato di Takeway.com, Jitse Groen, manterrà il suo titolo nella nuova società più grande, che avrà sede ad Amsterdam.

L’accordo è stato stipulato come acquisizione di Just Eat da Takeaway.com e quest’ultima  ha la scadenza del 24 agosto per confermare il deal.

All’inizio dell’anno, Just Eat è stato messo sotto pressione da un azionista per fondersi con una rivale. Cat Rock, che possiede l’1,7% dell’azienda, ha insistito per una fusione con Takeaway.com, di cui detiene anche una partecipazione.

A maggio, Amazon ha annunciato un investimento di £ 575 milioni nel rivale Deliveroo, colpendo il prezzo delle azioni di Just Eat. Anche se questo investimento è ancora bloccato in attesa di un’indagine.

Rapida crescita

A marzo, JE ha affermato che un quinto della popolazione adulta nel Regno Unito ha utilizzato i suoi servizi, mentre la sua attività di consegna in Canada – Skip The Dishes – è cresciuta rapidamente dopo l’introduzione di un servizio bilingue. Peter Duffy, amministratore delegato ad interim, ha affermato che quattro milioni di nuovi clienti sono entrati a far parte dei servizi della società. Nonostante ciò, il gestore del fondo statunitense Cat Rock ha dichiarato di “ritenere che una fusione con un peer di settore ben gestito, sia una strada molto interessante per garantire una leadership a livello mondiale”.

La società ha visto i ricavi del gruppo crescere del 43% nel 2018 a £ 779,5 milioni, mentre gli utili al lordo delle imposte sono stati di £ 101,7 milioni, rispetto a una perdita di £ 76 milioni nel 2017.