Italia: crisi di governo ? Un Disastro per l’Economia ed i Mercati

0

Il Movimento Cinque Stelle italiano dice che non sosterrà il governo di unità nazionale del primo ministro Mario Draghi in un voto critico di fiducia oggi, minacciando un altro attacco politico.

Vedi anche: Il crollo infinito di Euro Dollaro. Che fare adesso ?

In un incontro di mercoledì sera, Giuseppe Conte, il leader dei Cinque Stelle, ha affermato di non poter più sostenere il governo di Draghi, che ha accusato di non fare abbastanza per aiutare le famiglie maltrattate dall’aumento vertiginoso dei costi di cibo ed energia.
“Ho un forte timore che settembre sarà un periodo in cui le famiglie dovranno scegliere se pagare la bolletta dell’elettricità o acquistare cibo”, ha detto dopo una giornata di frenetiche consultazioni politiche.

Conte aveva presentato al presidente del Consiglio diverse richieste politiche in un incontro della scorsa settimana. Tra cui la cancellazione di un contenzioso termovalorizzatore proposto per la capitale Roma.

Sebbene l’amministrazione non abbia ancora risposto alle sue richieste, ha affermato, ha offerto la possibilità di ulteriori colloqui per risolvere le divergenze. “Siamo assolutamente disponibili al dialogo. A dare il nostro contributo costruttivo al governo, a Draghi, ma non siamo disposti a scrivere un assegno in bianco”. Ha detto Conte.
L’implosione del governo di unità nazionale, che potrebbe innescare elezioni anticipate che erano state fissate per la primavera del prossimo anno, sarebbe arrivata in un momento delicato per l’Italia, che dovrebbe essere il più grande destinatario unico del fondo di recupero Covid da 750 miliardi di euro dell’UE.

Un crollo del governo solleverebbe dubbi sulla capacità dell’Italia di approvare il suo bilancio in autunno. E attuare riforme critiche per aiutare ad accelerare la traiettoria di crescita a lungo termine del paese, da cui dipende la dispersione dei fondi dell’UE.
I partiti di opposizione hanno indicato che potrebbero chiedere elezioni anticipate e che non era sostenibile per Draghi rimanere al potere se Five Star si fosse ritirato.
“Se un partito di coalizione non appoggia un decreto di governo basta, sembra chiaro che si debba andare alle elezioni”. Ha detto Matteo Salvini, capo della Lega di destra.

Hai trovato questo articolo interessante? Iscriviti al nostro canale Telegram gratuito: clicca qui