In recupero le compagnie aeree USA: pronto un piano di aiuti

Delta Air Lines supera il 10%, American Airlines ha superato l'8% e United Airlines ha superato il 6%. 

0
compagnie aeree

Le azioni delle compagnie aeree salgono nella speranza di un piano di aiuti finanziari dal coronavirus. Le azioni hanno avuto una tregua oggi, sulle aspettative che il governo fornirà un sollievo finanziario mirato dall’impatto del coronavirus.

Delta Air Lines supera il 10%, American Airlines ha superato l’8% e United Airlines ha superato il 6%.

→ Consulta in tempo reale l’attuale quotazione del titolo DELTA AIRClicca qui

Le compagnie aeree sono tra le industrie più colpite a causa delle restrizioni ai viaggi per rallentare la diffusione del nuovo coronavirus. Le principali compagnie aeree hanno tagliato i voli nazionali e internazionali a causa della forte domanda. Il mercato azionario si è rialzato venerdì dopo aver vissuto il suo peggior giorno dal “lunedì nero” del 1987. Gli investitori sono diventati più ottimisti sul fatto che il sollievo economico in risposta allo scoppio è all’orizzonte.

La presidente della Camera Nancy Pelosi ha affermato che i legislatori statunitensi e la Casa Bianca sono vicini ad un accordo su un piano di stimolo. Il segretario al Tesoro Steven Mnuchin ha anche affermato inoltre che l’industria aerea è tra le priorità del governo. Ha detto che le compagnie aeree si trovano ad affrontare una situazione simile alle conseguenze degli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001.

Non solo le compagnie aeree, anche i titoli delle compagnie di crociera ritrovano positività oggi, con Carnival e Norwegian in crescita dell’8% e del 12%. La negoziazione di questi due titoli è stata interrotta nella negoziazione mattutina a causa della maggiore volatilità.