Il futuro della Sterlina ed il “Brexit Deal”

Qualunque sia il modo in cui la Brexit terminerà, la maggior parte degli analisti non è positiva sulle prospettive per l'economia del Regno Unito.

0
sterlina Brexit

La sterlina riceverà una spinta limitata da un accordo commerciale sulla Brexit quest’anno. Il Covid-19 continua a trascinare effetti sull’economia, è quanto emerge da un ultimo sondaggio di Bloomberg.

Un accordo tra Regno Unito e Unione Europea dopo negoziazioni difficili è il caso base che porterebbe la sterlina oltre $ 1,30, secondo il sondaggio di 26 strateghi di mercato. Questo è il fair value in cui la valuta era a marzo prima che il coronavirus bloccasse Londra, il più grande centro di scambi di valuta estera al mondo.

“I leader dell’UE e del Regno Unito riconoscono che l’ultima cosa di cui tutti hanno bisogno in questo momento è una Brexit senza compromessi”, ha affermato Simon Harvey, analista del mercato valutario presso Monex Europe Ltd. “Anche se è solo un accordo senza limiti su larga scala le tariffe delle merci salgono, è probabile che un certo tipo di accordo venga siglato quest’anno ”.

Gli intervistati vedono una probabilità del 55% di un accordo commerciale, anche se alcuni concordano che è improbabile che si tratti di un accordo sostanziale.
L’andamento della sterlina, che ha agito da barometro del mercato attraverso quattro anni di colpi di scena alla Brexit, non sarebbe certo un avallo da parte degli investitori. La Brexit ha portato alla caduta della fiducia nella politica e nell’economia britannica, con la saga che probabilmente continuerà fino al 2021 e oltre. Il tutto mentre le due parti analizzano decenni di relazioni con il Regno Unito che cerca accordi commerciali anche altrove.

Il sondaggio ha elaborato le probabilità che i negoziati commerciali si possano estendere oltre il periodo di transizione del 2020 al 10%, anche se il governo del Regno Unito ha chiarito che non ne chiederà uno. Un ritardo significherebbe un piccolo guadagno di circa il 2% per la sterlina entro la fine dell’anno, secondo il sondaggio.

Si profila ancora la prospettiva di un accordo commerciale, con gli intervistati che vedono una probabilità del 30%. Mentre ciò potrebbe far crollare la sterlina dal 5,6% a $ 1,18, gli analisti valutari sembrano essere diventati meno pessimisti in questo scenario. Un sondaggio analogo dello scorso agosto ha suggerito che la sterlina sarebbe crollata a $ 1,10, un livello mai visto in oltre tre decenni.

Caso Peggiore

Uno scenario peggiore sarebbe un doppio colpo di grazia. Una seconda ondata di infezioni da coronavirus innescherebbe un altro lockdown nel Regno Unito che potrebbe trascinare la sterlina a $ 1,14 (livello più basso dal 1985) e spingerlo verso la parità con l’euro.

“È difficile trovare buone notizie nel Regno Unito. Il paese era in ritardo nel blocco e ora sta trascinando i piedi per uscire. La Brexit rimane una preoccupazione fastidiosa. Anche nel migliore dei casi, ciò ostacolerà la ripresa del Regno Unito ben oltre il prossimo anno “.

Qualunque sia il modo in cui la Brexit terminerà, la maggior parte degli analisti non è positiva sulle prospettive per l’economia del Regno Unito. Quando è stato chiesto di valutare le prospettive della Gran Bretagna su una scala da 0 a 10, la risposta mediana è stata di quattro.

Hai trovato questo articolo interessante? Iscriviti al nostro canale Telegram gratuito: clicca qui