HSBC: non centra le aspettative sull’utile 2019. Taglierà 35.000 dipendenti

HSBC ha registrato un calo del 32,9% dell'utile ante imposte per il 2019 a $ 13,35 miliardi, molto inferiore alle previsioni di $ 19,83 miliardi.

0
hsbc

Martedì HSBC ha registrato un utile al lordo delle imposte che ha mancato le aspettative degli analisti dopo che la banca ha subito una svalutazione dell’avviamento relativa alle sue attività bancarie di investimento e commerciali europee.

La banca, la più grande in Europa per attività, ha anche annunciato un’importante revisione che avrebbe comportato 35.000 tagli di lavoro nei prossimi tre anni, lo ha dichiarato il CEO ad interim Noel Quinn.

HSBC ha registrato un calo del 32,9% dell’utile ante imposte per il 2019 a $ 13,35 miliardi, molto inferiore alle previsioni di $ 19,83 miliardi.

In una dichiarazione che accompagna il rilascio degli utili, Quinn ha affermato che la svalutazione dell’avviamento di $ 7,3 miliardi in Europa “è nata da un aggiornamento delle ipotesi di crescita economica a lungo termine, che ha avuto un impatto su alcune delle nostre attività” e dal “rimodellamento pianificato” del globale della banca attività bancaria e dei mercati.

La svalutazione ha comportato una perdita al lordo delle imposte di $ 4,65 miliardi nelle attività europee della banca.

In termini di affari di HSBC in Asia, dove la banca ricava la maggior parte dei suoi guadagni, Quinn ha avvertito della pressione esercitata dall’epidemia di coronavirus in corso:

“Dall’inizio di gennaio, l’epidemia del coronavirus ha creato notevoli perturbazioni per il nostro personale, fornitori e clienti, in particolare nella Cina continentale e a Hong Kong. A seconda di come si sviluppa la situazione, esiste la possibilità che qualsiasi rallentamento economico associato abbia un impatto sulle perdite attese sul credito a Hong Kong e nella Cina continentale. A più lungo termine, è anche possibile che si verifichino riduzioni delle entrate derivanti da minori volumi di prestiti e transazioni. Possibili ulteriori perdite di credito derivanti dall’interruzione delle catene di approvvigionamento dei clienti.”

La banca con sede a Londra è una componente pesante dell’indice Hang Seng. Le azioni HSBC di Hong Kong sono diminuite di oltre il 2% negli scambi pomeridiani.

 

→ Consulta in tempo reale l’attuale quotazione del titolo HSBCClicca qui

 

Ecco altri dettagli finanziarie:

  • entrate 2019: sono aumentate del 4,3% rispetto all’anno precedente a $ 56,1 miliardi
  • costi operativi: sono aumentati del 22,2% a $ 42,35 miliardi, principalmente a causa della svalutazione dell’avviamento
  • Utile per azione è stato di $ 0,30

La banca ha dichiarato che prevede di sospendere i buyback di azioni per il 2020 e il 2021. Questo in quanto avvierà un “alto livello di ristrutturazione” nei prossimi due anni.

La ristrutturazione pianificata di HSBC include:

  • Imprese europee: ridurre le vendite, commercio e ricerca azionaria in Europa; capacità di transizione dei prodotti strutturati dal Regno Unito all’Asia
  • Attività negli Stati Uniti: ridurre la rete delle filiali del 30% e riposizionarsi come “banca aziendale internazionale focalizzata sul cliente”, con un’offerta al dettaglio mirata
  • Banca e mercati globali: spostare più risorse in Asia e Medio Oriente, mantenendo al contempo il centro di investimenti bancari globali a Londra
  • Gruppo: consolidare le attività bancarie al dettaglio e la gestione patrimoniale e il private banking globale in una nuova divisione