Eur/Usd sei long? Devi saperlo

L'euro è crollato dello 0,23% a $ 1,1274, avvicinandosi al minimo dal luglio dello scorso anno a $ 1,1250

0

Lunedì, il dollaro USA è stato scambiato vicino al massimo di 16 mesi. Eur/Usd prosegue la discesa a causa della crescente ansia per l’impatto dell’aumento delle infezioni da Covid-19 in Europa. L’Austria infatti ha reimposto un blocco completo e la Germania che ha preso in considerazione l’esempio.

Vedi anche: Metaverso, il futuro è qui! Ecco cosa devi sapere

Il biglietto verde è stato vicino al suo massimo dall’inizio di ottobre contro i dollari australiani e canadesi, con le valute legate alle materie prime sotto pressione anche da un crollo del petrolio greggio.

Il dollaro ha ricevuto ulteriore supporto dai commenti rialzisti dei funzionari della Federal Reserve Richard Clarida e Christopher Waller venerdì che hanno suggerito che un ritmo più rapido di riduzione degli stimoli potrebbe essere appropriato in un contesto di ripresa accelerata e inflazione riscaldata.

L’indice del dollaro, che misura la valuta rispetto a sei principali peer, è stato scambiato a 96,065. Rimanendo in vista del massimo di 16 mesi della scorsa settimana di 96,266.

L’eur è crollato dello 0,23% a $ 1,1274, avvicinandosi al minimo dal luglio dello scorso anno a $ 1,1250, raggiunto venerdì, quando è crollato dello 0,66%.

“EUR USD è in caduta libera e probabilmente attirerà la maggior parte dell’attenzione da parte dei clienti che cercano un gioco sulle crescenti restrizioni e tensioni in tutta Europa”, ha scritto Chris Weston, capo della ricerca presso l’agenzia di brokeraggio Pepperstone a Melbourne, in una nota ai clienti. .

“Per lo slancio, i seguaci del trend e i trader tattici, l’EUR short rimane interessante qui”. L’Europa è tornata ad essere l’epicentro della pandemia, responsabile della metà dei casi e dei decessi globali.

Hai trovato questo articolo interessante? Iscriviti al nostro canale Telegram gratuito: clicca qui