Azioni TESLA: conviene investire sul titolo?

Conviene investire sulle azioni del titolo TESLA? Abbiamo realizzato un'analisi fondamentale basica abbinata ad ulteriori approfondimenti.

0
Tesla

Conviene investire sulle azioni del titolo TESLA? Abbiamo realizzato un’analisi fondamentale basica, un analisi tecnica, mostrato un file con il valore intrinseco delle azioni da qui a 10 anni, ipotizzando un nostro tasso di crescita e p/e medio, e le conclusioni finali.

In video: Free cash flow ultimo trimestre 1.8 miliardi, cresciuto del 84% anno su anno.  Espensione nel solare e nelle batterie è notevole. Interessi passivi leggermente aumentati. Debiti totali escluso il finanziamento di veicoli e prodotti energetici in calo rispetto al 4 trimestre del 2019. Ricavi sono cresciuti del 46% su base annua nel 4 trimestre.

Guarda anche: GAMESTOP: short squeeze una storia da conoscere!

Nel 2020 abbiamo prodotto e consegnato mezzo milione di veicoli, in linea con le attese. Inoltre, è iniziata la produzione della Model Y a Shanghai, con consegne previste a breve.

Nello specifico, tra settembre e dicembre Tesla ha venduto 180,570 macchine e ne ha prodotte 179,757. Ne mancano solo 450 per arrivare al record. Rispetto allo stesso periodo del 2019, si tratta di un aumento di oltre il 63%.

Ma la cifra, secondo una dichiarazione della casa automobilistica, è passibile di una revisione al rialzo. Secondo Tesla, c’è ancora un margine di rialzo fino al 5% nel comparto consegne e produzione.

Non sono state battute le stime sugli utili per azione, si aspettavano 1.03 contro un dato di 0.80. Ricavi migliori delle attese 10.74 miliardi contro 10.4 attesi. Il mercato probabilmente ha scontato tutto questo con un rally strepitoso. Tuttavia dai dati possiamo constatare che, per quanto straordinari, inducono a qualche preoccupazione per chi detiene il titolo in Borsa oppure per chi si accinge ad entrare a mercato.

Hai trovato questo articolo interessante? Iscriviti al nostro canale Telegram gratuito: clicca qui