Apple ed Amazon, fine della corsa ? Crollo in arrivo dopo il Q3 2021

Le entrate di Apple sono state inferiori alle aspettative di Wall Street nel quarto trimestre fiscale.

0

Le entrate di Apple sono state inferiori alle aspettative di Wall Street nel quarto trimestre fiscale. Il CEO di Apple Tim Cook ha attribuito a vincoli di offerta più grandi del previsto su iPhone, iPad e Mac.

“Abbiamo avuto una performance molto forte nonostante i vincoli di fornitura più grandi del previsto, che stimiamo essere di circa $ 6 miliardi”. Ha detto Cook a Josh Lipton della CNBC. “I vincoli di fornitura sono stati guidati dalla carenza di chip a livello di settore di cui si è parlato molto e dalle interruzioni della produzione legate al COVID nel sud-est asiatico”. Tuttavia, le entrate complessive di Apple sono aumentate del 29% e ciascuna delle sue categorie di prodotti è cresciuta su base annua.

Apple non ha fornito una guida ufficiale dall’inizio della pandemia, ma Cook ha affermato che Apple prevede una “solida crescita dei ricavi anno su anno” nel trimestre di dicembre, nonostante Cook abbia affermato che Apple dovrà affrontare vincoli di offerta peggiori, superiori ai 6 miliardi di dollari. colpito ai ricavi nel trimestre di settembre. Tuttavia, Apple afferma che il suo trimestre di dicembre sarà il più grande in termini di entrate della società nella sua storia.

Le azioni di Amazon sono scese di oltre il 4% nelle negoziazioni estese giovedì dopo che la società ha riportato risultati più deboli del previsto per il terzo trimestre e ha fornito indicazioni deludenti per il periodo critico delle vacanze. Amazon sta facendo i conti con un rallentamento della crescita delle vendite man mano che i consumatori tornano nei negozi fisici e l’azienda deve affrontare le sfide della catena di approvvigionamento. I ricavi nel terzo trimestre sono aumentati del 15%, in calo rispetto alla crescita del 37% nello stesso periodo di un anno fa.

Per il quarto trimestre, Amazon prevede vendite comprese tra 130 e 140 miliardi di dollari, con una crescita tra il 4% e il 12%. Gli analisti intervistati da FactSet si aspettavano che le entrate salissero del 13,2% su base annua a 142,1 miliardi di dollari.

Hai trovato questo articolo interessante? Iscriviti al nostro canale Telegram gratuito: clicca qui