Apple, Amazon Q1 2022: oggi in diretta i dati delle trimestrali usa del primo trimestre

Apple Inc. potrebbe pubblicare uno dei suoi migliori trimestri nei suoi 46 anni di storia oggi. Ma gli investitori seguiranno da vicino i commenti dell'amministratore delegato Tim Cook.

0

Apple Inc. potrebbe pubblicare uno dei suoi migliori trimestri nei suoi 46 anni di storia oggi. Ma gli investitori seguiranno da vicino i commenti dell’amministratore delegato Tim Cook per eventuali segnali che il produttore di iPhone vede rallentare la domanda tra gli acquirenti di fascia alta a causa dell’inflazione elevata, del blocco del Covid-19 in Cina e della guerra in Ucraina.

Vedi anche: Tesla, Elon Musk la spara grossa

“Riteniamo che questo rapporto sia più importante del solito per il sentiment generale del mercato. Data la maggiore attenzione alla spesa dei consumatori e alla possibilità che i consumatori di fascia alta si stiano indebolendo”. Ha detto agli investitori in una nota questa settimana Rod Hall, analista di Goldman Sachs Group Inc..

Per settimane, gli analisti hanno abbassato le loro aspettative per il periodo da gennaio a marzo, prevedendo in media un fatturato di 94 miliardi di dollari, o il 4,9% in più rispetto all’anno precedente, secondo FactSet. L’utile per azione potrebbe salire a $ 1,42 da $ 1,40 dell’anno prima e stabilire un record per il secondo trimestre fiscale di Apple.

Tali risultati di vendita sarebbero in linea con le indicazioni di Apple a gennaio, quando la società prevedeva un record per il periodo di marzo, sebbene in crescita a un ritmo più lento rispetto al trimestre precedente, che includeva le vacanze di Natale, quando l’azienda aveva segnato tutti i tempi entrate e profitti massimi grazie agli ultimi iPhone, computer Mac e tablet iPad.

Un trimestre con un fatturato di 94 miliardi di dollari si classificherebbe come il terzo migliore nella storia di Apple. Ma uno dei più lenti in termini di crescita dall’inizio della pandemia più di due anni fa. La società ha registrato una crescita a due cifre anno su anno ogni trimestre dal lancio del primo iPhone con funzionalità 5G nell’ottobre 2020.

Mr. Cook ha affermato di aspettarsi che gli effetti delle sfide della catena di approvvigionamento migliorino nel periodo di marzo rispetto agli ultimi tre mesi del 2021, quando Apple ha stimato di aver perso oltre 6 miliardi di dollari di vendite a causa dei vincoli di inventario.

 

Hai trovato questo articolo interessante? Iscriviti al nostro canale Telegram gratuito: clicca qui