Alphabet (Google): i risultati del primo trimestre 2020

Alphabet Google batte le attese sui ricavi con $41.16B. Inferiore invece l'EPS: $9.87 contro i $10.71 attesi.

0
Alphabet
Alphabet Google che fa molto affidamento sui piccoli inserzionisti, affronta il suo più grande test dalla crisi finanziaria di oltre un decennio fa.

Alphabet ha riportato i guadagni del primo trimestre dell’anno, con un fatturato di $ 33,7 miliardi meno i costi di acquisizione del traffico, battendo le stime degli analisti di circa $ 1,1 miliardi. Lo stock è aumentato del 2% subito dopo la negoziazione.

Ruth Porat, CFO di Google
“La performance è stata forte durante i primi due mesi del trimestre, ma poi a marzo abbiamo registrato un significativo rallentamento delle entrate pubblicitarie”.

Mentre la pubblicità è cresciuta costantemente, la velocità con cui è cresciuta è rallentata nell’ultimo anno, anche prima della pandemia. La pubblicità costituisce ancora la stragrande maggioranza delle entrate di Alphabet, l’84% l’anno scorso.

Le azioni Alphabet sono aumentate del 4% nelle negoziazioni AH dopo che la società ha registrato utili per il primo trimestre, durante il quale il coronavirus si è diffuso a livello globale.

Ecco i risultati dell’azienda:

  • Utile: $ 9,87 per azione, rettificato
  • Entrate: $ 41,16 miliardi
  • Ingressi nel cloud: $ 2,78 miliardi
  • Entrate pubblicitarie di YouTube: $ 4,04 miliardi
  • Costi di acquisizione del traffico: $ 7,45 miliardi
Il tasso di crescita dei ricavi di Alphabet è rallentato al 13% nel trimestre. La pubblicità costituisce ancora la stragrande maggioranza delle entrate totali di Alphabet, all’82%.

Alcuni segmenti particolarmente colpiti dalla pandemia sono attesi dagli annunci di Google. Ad esempio, compagnie di viaggio come il Gruppo Expedia e Holdings di solito spendono molto per gli annunci della rete di ricerca di Google, poiché così tanti viaggiatori cercano viaggi con termini come “volo per Londra” o “hotel a San Francisco”. Ma recentemente Expedia ha dichiarato di spendere $ 5 miliardi in pubblicità, ma che probabilmente “non spenderà $ 1 miliardo” quest’anno. Allo stesso modo, Booking potrebbe ridurre la spesa pubblicitaria su Google da circa $ 4 miliardi nel 2019 a $ 1 miliardo a $ 2 miliardi quest’anno, ha previsto Mark Mahaney, analista di RBC Capital Markets.

“La performance è stata forte durante i primi due mesi del trimestre, ma poi a marzo abbiamo registrato un significativo rallentamento delle entrate pubblicitarie”, ha dichiarato il direttore finanziario di Alphabet Ruth Porat. “Stiamo rafforzando la nostra attenzione sull’esecuzione in modo più efficiente, pur continuando a investire nelle nostre opportunità a lungo termine”.

Gli “altri ricavi” di Google, che includono hardware come i telefoni Pixel e i prodotti cloud, sono stati pari a $ 4,44 miliardi, rispetto a $ 3,62 miliardi nello stesso trimestre di un anno fa.

Le entrate provenienti dal business delle auto a guida autonoma di Alphabet Waymo e Verily, società di scienze della vita, sono state pari a $ 135 milioni rispetto a $ 170 milioni nello stesso trimestre dell’anno precedente.

I ricavi pubblicitari totali di Google sono saliti a $ 33,76 miliardi da $ 30,59 miliardi dell’anno precedente. 

Le compagnie di viaggio come il Gruppo Expedia e Holdings di prenotazione normalmente spendono molto per gli annunci di ricerca grazie a Google. Precedentemente Expedia investiva fino a $ 5 miliardi in pubblicità, ma probabilmente “non spenderà  oltre $1 miliardo” quest’anno. Allo stesso modo secondo alcune indiscrezioni, Booking potrebbe ridurre la spesa pubblicitaria su Google da circa $ 4 miliardi nel 2019 ad un range $ 1 – 2 miliardi quest’anno.

Hai trovato questo articolo interessante? Iscriviti al nostro canale Telegram gratuito: clicca qui